Artissima 20

Tag

, , , ,

rebecca_thye_fashionblog_invitation_artissima_ferragamo_artribune_03C’ero anche io (c’erano tutti!) il 7 novembre all’inaugurazione press di Artissima a Torino, presso il padiglione Oval del Lingotto (nell’area riqualificata in occasione dei Giochi Olimpici del 2006).

On 7th November, I was (alongside of many, many colleagues) at Artissima press opening at the Oval Hall in Turin, in the Lingotto area redeveloped for the Olympic Games of 2006.
Continua a leggere

Marseille: outfit and architecture

Tag

, , , , ,

rebecca_thye_fashionblog_cite_radieuse_closeupMarsiglia. Una fuga romantica (quasi) a metà strada (quasi) tra me e Primo. Lui si è trovato a dover sostituire un collega ad una conferenza, io da tempo volevo visitare quella città che tutti mi dicevano essere così simile a Napoli. Bagagli fatti in fretta e furia, aerei last minute, et voilà! Ci siamo ritrovati nel caldo autunno provenzale.

Ma bando alle romanticherie!

Continua a leggere

E-shopping : Jeweliq – Life is sweet!

Tag

, , , , , , , ,

Ciao ragazzi, il blog langue perchè il lavoro pressa, e tutti i miei brevi attimi liberi vengono subito risucchiati dagli amori e dagli affetti… Ma non voglio rinunciare a voi, a quest’angolo di sfogo e all’occasione di portare al mondo il mio personale punto di vista su qualsivoglia questione, dunque… eccoci di nuovo qui!

Il post di oggi parla di una delle mie grandi passioni e dell’accessorio che da almeno tre stagioni la sta facendo da padrone negli armadi delle fashioniste: la STATEMENT NECKLACE, la “collana importante”, si potrebbe dire, quella che ti completa il look col suo solo essere gigantesca e sbrilluccicante, che dona personalità a un look monochrome e che fa storcere il naso ai puristi del minimal.

jeweliq - rebecca thye Continua a leggere

Camilla Sernagiotto per Thye’s Lipstick

Ogni fashion blogger che si rispetti non può ignorare un trend così forte ed internazionale della moda come lo stile Hipster. Per questo la vostra Rebecca, dopo essersi ispirata al libro “Hipster Dixit” di Camilla Sernagiotto per l’ultimo outfit pubblicato sul blog, ha chiesto un parere alla diretta interessata, massima esperta nel settore.

Every Fashion Blogger whorty of this name can’t ignore a strong and intenational fashion trend such as THE HIPSTER STYLE. That’s why your Rebecca, after she took inspiration from Camilla Sernagiotto’s “Hipster Dixit” for her last outfit post, asks the author herself for advice, as the top-level expert in his field.
The English text is at the bottom of this entry.

hipster dixit - camilla sernagiotto - fashion blog - rebecca thye (4)Per leggere l’articolo, clicca qui

Continua a leggere

DO judge a book by its cover

Tag

, , , ,

Gloria di Read mi Italia mi ha suggerito questa lettura: “Hipster Dixit… si dice spesso di “non giudicare il libro dalla copertina” ma io mi sono lasciata prendere un po’ la mano. La mia passione per la moda ed i “travestimenti” mi ha trasformato per questi scatti in una Hipster-ica romantica fanciulla!

Che ne pensate?

Gloria from Read mi Italia suggested I read this: “Hipster Dixit… it is often said “do not judge a book by its cover” but I let myself get carried away! My addiction for fashion and disguise make me an hipster-ical romantic girl!

What do you think about this outfit?
rebecca_thye_fashionblog_hipster_dixit_outfit

Hat: ASOS
Sunglasses: Vintage
Blouse: Boutiqueonclick
Pin: Mira Lovepins
Shorts: Levi’s Vintage
Socks: H&M
Boots: ASOS
Rucksack: Madewell 

Read Mi Italia – An interview with Gloria Albanese Eliseo

Tag

, , , , , , , , , , ,

thye at her desk

L’anno scorso ad Aquilonia, durante l’evento Carbonaria 2012, ho conosciuto Gloria Albanese Eliseo. Siamo state insieme solo poche ore ma tanto mi è bastato per capire che è speciale, oltre ad essere di una bellezza semplice e dolce che è veramente rara e che mi conquista. Quando poi mi ha parlato della sua idea per Carbonaria (leggere con un megafono brani di libri stando in piedi su un tre ruote, vestita in un lungo abito verde) e dei suoi studi ho avuto la piacevole conferma del mio sospetto: qui la bellezza e l’intelligenza vanno a braccetto e da allora, pur non riuscendo mai a incontraci LIVE ci siamo sempre tenute aggiornate sui rispettivi impegni e successi, seguendoci con affetto.

Mi ha parlato del suo progetto Read MI, un portale dove trovare tutte le presentazioni dei libri in Italia. Un’idea che mi è sembrata subito fantastica, ed uno strumento che ho usato moltissimo per piacere e per lavoro.

Qualche giorno fa, il portiere mi consegna un pacchetto e, sorpresa! Una gift box carinissima con coloratissimi gadget targati Read Mi.

Ho contattato subito Gloria per ringraziarla, e chiacchierando online mi è venuta l’idea di farle una mini-intervista: le tipiche 5 W che ogni giornalista deve avere sempre in mente per raccontarci di lei e del progetto Read Mi.

Clicca per leggerla!

Continua a leggere

Pici toscani e compiti delle vacanze – Tuscan pici and holiday homework

Tag

, , , , , , , ,

paes“Per i lettori della mia rubrica lifestyle & travel voglio solo il meglio” deve aver pensato il mio capo quando mi ha mandato lo scorso weekend in giro per ristoranti e terme toscane. Sono partita sabato, tempo un po’ incerto, quattrocento chilometri da macinare verso la mia prima meta: Siena.
Continua a leggere

Iscriviti

Ricevi al tuo indirizzo email tutti i nuovi post del sito.

Unisciti agli altri 28 follower